Prima di tutto, il Forex è un mercato No Dealing Desk con transazioni "over the counter" e un gran numero di partecipanti. I principali partecipanti al mercato Forex sono le maggiori banche globali. Pertanto, il prezzo di ogni particolare strumento è determinato liberamente, a differenza del prezzo dei prodotti delle borse.

 

Ciò significa che il Forex funziona un po' come le borse, ognuna caratterizzata da un tasso leggermente diverso, anche quando tali borse hanno sedi geograficamente vicine.


Nel Forex, ogni partecipante al mercato sceglie il prezzo di acquisto o vendita di un asset e ogni banca ha un pool di liquidità composto dalle richieste di acquisto e vendita. Supponiamo che una banca sia disposta a comprare 100.000 unità di EURUSD a 1,1010, 500.000 unità a 1,1015, ecc. Queste informazioni sulla liquidità vengono trasferite alle nostre piattaforme di trading e visualizzate al miglior prezzo disponibile, ovvero 1,1010.

Tuttavia, alcuni fornitori di liquidità potrebbero offrire prezzi migliori, come 1,1011 o 1,1008. Anche in normali condizioni di mercato, questa differenza può variare fino a 10 pip, mentre in caso di aumento della volatilità, come quando vengono pubblicate notizie straordinarie, o di liquidità ridotta, come quando manca parecchio tempo alla fine della giornata di negoziazione, questa variazione potrebbe essere significativamente maggiore.


Con un numero talmente elevato di partecipanti al mercato, ciascuno con le proprie condizioni e i propri prezzi, diventa impossibile determinare l'entità di questa differenza, anche solo teoricamente.