Salta al contenuto principale

Comprare e vendere i prezzi in Libertex

In ogni momento, ogni asset sul mercato ha due prezzi

  • Il prezzo di "acquisto" al quale è possibile acquistare lo stesso.
  • Il prezzo di "vendita" al quale é possibile venderlo.

 

Lo spread è la differenza tra i prezzi di vendita e di acquisto

 

Quale prezzo viene utilizzato sul grafico in Libertex?

 

Il prezzo di vendita é quello visualizzato da impostazione predefinita, ma gli utenti possono selezionare il prezzo che desiderano vedere sul grafico della loro piattaforma. Per modificare il parametro è sufficiente fare clic sull'icona indicata nella figura in basso (freccia inclinata verso l’alto a destra) e selezionare il tipo di visualizzazione desiderato dal menu a cascata.

 

 

Nella finestra per l'esecuzione del trade, gli utenti vedranno come livello sul grafico quello corrispondente al tipo di operazione che desiderano effettuare e stanno selezionando. Questo potrebbe essere:

  • Il prezzo di acquisto quando si sta acquistano l’asset
  • Il prezzo di vendita quando lo si sta vendendo

 

 

Diamo un'occhiata ad un esempio.

 

Supponiamo, ad esempio, che Lei abbia analizzato il mercato dei metalli preziosi e abbia deciso che il prezzo dell'oro salirà. Decide di comprare oro a 1800 euro l'oncia. Il prezzo a cui effettuerá l’operazione sará il prezzo di acquisto. Fra 3 mesi, il prezzo dell'oro sará salito e Lei venderá la sua oncia d'oro a € 2000. Ora Lei é un venditore, il che significa che il suo trade sará effettuato al prezzo di vendita. Ha raggiunto il suo obiettivo di realizzare profitti. Il suo profitto sará di € 200 (€ 2000 - € 1800 = € 200).

 

Ovviamente, può succedere il contrario. Lei ha un oncia d'oro, ma la sua analisi mostra che il prezzo del metallo scenderá, quindi decide di venderlo a 1800€ l'oncia. In questo caso, il trade dovrá essere eseguito al prezzo di vendita (1800€). Passato un certo tempo, si rende conto che il prezzo dell'oro è effettivamente sceso e vuole perció coprire la sua posizione (Acquistare) . Eseguirá un’operazione di compera a 1400€ all’oncia, che in questo caso dovrá essere il prezzo di acquisto. Anche questa operazione Le porterá un profitto, € 400 in questo caso: 1800€ - 1400€ = 400€.

 

Per evitare confusione, deve solo capire come vengono effettuate le negoziazioni e ricordare che sul mercato Forex (ed altri), quando si apre una posizione di acquisto, lo scambio viene effettuato al prezzo di acquisto. Quando si chiude una posizione di acquisto, lo scambio viene effettuato al prezzo di vendita.

Quando si apre una posizione di vendita, lo scambio viene effettuato al prezzo di vendita. E quando si chiude una posizione di vendita, lo scambio viene effettuato al prezzo di acquisto.

Quindi, quando fa trading al prezzo di acquisto o vendita, si assicuri di stare visualizzando il prezzo corrispondente.

Questa risposta ti è stata utile?
No
Il tuo feedback